cavallermaggiore-1

Promozione e socializzazione

L’Unitre è un’iniziativa culturale senza fini di lucro che ha come scopo la promozione culturale e la socializzazione degli iscritti attraverso l’attivazione di corsi e laboratori su argomenti specifici. Vuole inoltre favorire la partecipazione attiva dei cittadini attraverso la predisposizione ed attuazione di iniziative concrete di promozione culturale.

Nel 1995 il Comune di Cavallermaggiore partecipa all’Unitre organizzato da Savigliano e contribuisce per i residenti al pagamento parziale della quota. Non vengono organizzati corsi a Cavallermaggiore. Dall’anno accademico 1996/1997 prosegue la partecipazione all’Unitre di Savigliano con un’erogazione al comune organizzatore di un contributo complessivo e partono i primi 6 corsi anche a Cavallermaggiore. Questo tipo di adesione prosegue fino all’anno accademico 2007/2008, il Comune di Cavallermaggiore si impegna a contribuire alle spese e, a fronte di tale impegno, aumentano progressivamente i corsi organizzati a Cavallermaggiore arrivando nell’ultimo anno a 11. Nel 2008 con la D.C.C. n.29 del 04/09/2008 vi è l’istituzione presso l’Assessorato alla Cultura di Cavallermaggiore del servizio pubblico denominato “Università per le tre età”, servizio gestito direttamente dal Comune di Cavallermaggiore in collaborazione con il Comune di Racconigi. Partono in quell’anno 10 corsi. Dall’anno accademico 2010/2011 si uniscono al progetto di Cavallermaggiore e Racconigi anche i Comuni di Caramagna Piemonte e di Polonghera. In quell’anno a Cavallermaggiore partono ben 17 nuovi corsi. Da allora prosegue il rapporto sia con i Comuni che hanno aderito al progetto, quindi Racconigi, Caramagna Piemonte e Polonghera, oltre ad una collaborazione con L’Unitre di Savigliano per agevolare gli iscritti a frequentare il maggior numero di corsi. Nell’Anno Accademico 2014/2015 l’Unitre di Cavallermaggiore ha fatto partire ben 33 nuovi corsi potendo contare su 184 iscritti. L’Unitre è aperta a tutti, senza limiti minimi o massimi di età, e non è necessario il possesso di alcun titolo di studio. Ogni iscritto è libero di frequentare qualsiasi lezione o laboratorio a proprio piacimento.

I costi sono molto contenuti a fronte della quota di iscrizione di 25,00 euro, si ha diritto a frequentare le lezioni, gli incontri ed i laboratori di caratteregenerale, mentre per quei corsi e laboratori più specifici può essere richiesta un’integrazione di spesa, sempre comunque molto contenuta.

Grazie alla collaborazione instauratasi negli anni con i Comuni limitrofi di Caramagna Piemonte, Polonghera e Racconigi è stato possibile ampliare l’offerta: infatti, a chi è in regola con l’iscrizione, è stata data l’opportunità di partecipare anche ai corsi proposti da questi altri comuni. Ogni anno, nel mese di settembre, viene presentato un programma che parte ad ottobre per concludersi nel mese di giugno. Vengono proposti i corsi che negli anni riscuotono sempre successo di iscritti, ma vi sono anche molte novità grazie alla fattiva partecipazione delle persone che richiedono o propongono nuovi corsi da frequentare. Il tutto viene svolto grazie alla disponibilità e all’entusiasmo dei docenti che si prestano e dedicano il loro prezioso tempo per far crescere questa bella iniziativa. Per qualunque informazione e chiarimento, o per proporre nuovi laboratori e corsi, ci si può rivolgere in Comune all’Ufficio Segreteria al I° piano.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *